Come si applica correttamente la crema per il viso?

Aggiunto: Da Olivia

cura-del-viso.jpg

Una crema per il viso è uno dei cosmetici che deve essere sempre presente nella trousse di una donna. Si tratta di un prodotto importantissimo per curare la pelle, sia al mattino che alla sera. Tuttavia, affinché la crema porti i risultati attesi, dovrebbe essere applicata correttamente. Continua a leggere per scoprire come si fa.

1. Applica la crema sul dorso della mano

Poche donne usano questo trucco. È abbastanza sorprendente in quanto dà risultati davvero buoni. Di cosa si tratta? La crema va applicata prima sul dorso della mano e, poi, strofinata delicatamente con le dita. In questo modo ottiene la temperatura corporea, aumentandone l’efficacia e garantendone un’azione migliore. Non importa se la crema è in barattolo, flacone o in tubo, è sempre meglio metterne un po’ sul dorso della mano.

2. Applicazione della crema

Applicala sul viso e sul collo. Sul viso, applica la crema lungo gli zigomi, comprese le ossa che costituiscono il contorno occhi. Evita la linea delle ciglia e la palpebra superiore. È importante applicare la giusta quantità di crema, in modo che idrati la pelle e la lasci respirare. Quindi, se dopo circa trenta minuti la crema non viene assorbita, devi rimuovere l’eccesso dal volto e applicarlo alle mani.

3. Crema giorno e crema notte

Le creme giorno devono essere applicate al massimo trenta minuti prima di uscire di casa, mentre in inverno al massimo entro un’ora, in modo che abbiano il tempo sufficiente per essere assorbite. Le creme notte devono essere applicate al massimo un’ora prima di andare a dormire. Quando i muscoli si muovono, la crema entra penetra nella pelle dando i risultati desiderati. Tuttavia, se applichi la crema e vai subito a dormire, questa potrebbe causare gonfiore al mattino.

4. Sono necessarie le creme notte?

Le ragazze giovani sotto i 25 anni in genere non hanno bisogno di applicare una crema notte, ma basterà che puliscano bene la pelle prima di coricarsi usando un toner facciale. A questa età, infatti, la pelle ha ancora la capacità di rigenerarsi. Non si deve aiutarla, altrimenti potrebbe diventare pigra e potrebbero verificarsi irritazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *